mercoledì 29 febbraio 2012

l'astuccio e la novella meryl streep

qualche giorno fa la piccola pizzipazzi torna a casa da scuola e con estremo dispiacere trovo che al suo astuccio era stata tagliata la cerniera in più punti (ve lo farei vedere ma mi si è bruciato l'hard disk esterno e con esso ho perso tutte le foto, spero che il tecnico me le recuperi, arghh!!!).
grande esplosione di rabbia e la piccola in lacrime inventa una storia sul suo amico cattivo che mentre lei era via le ha rovinato così miseramente il manufatto.
"e la maestra???" dico io.
e lei tra le altre cose che mi ha raccontato "la maestra lo ha sgridato, gli ha messo la nota sul diario e gli ha scritto "speriamo che la sua mamma non si arrabbi"!!! "
durante le mie riflessioni sul "cambio la cerniera o ne faccio un altro" mi sono resa conto della bugia, ma comunque il vecchio astuccio aveva gli elastici che non tenevano più le matite ed effettivamente era un po' piccolo così, dopo sei ore ininterrotte di lavoro notturno l'ho partorito. non guardate le finiture perchè sono pessime, ma nel complesso il risultato finale mi ha molto soddisfatta: sembra un astuccio vero!!!!
(ovviamente tralascerò di raccontarvi le mie peripezie con la cerniera che ovviamente è tutta storta, ma comunque fa il suo servizio!! )

scritta asciugata e gonfiata a phon la mattina alle 6.30, metodo rapido ed efficace.






che dire: la cucciola l'astuccio non l'ha meritato ma se va avanti così di sicuro un premio oscar per la recitazione non glielo leva nessuno!!!

14 commenti:

  1. Molto simpatica questa storia, ogni tanto anche nelle "invenzioni" di mio figlio rivedo me alla loro età!
    Il risultato delle sei ore di lavoro notturno però è spettacolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie piera!!!
      sì è vero, a volte capisco la voglia di mia figlia di evadere dalla noi della scuola!!! ma il prossimo anno ho già in preventivo un bel corso di teatro, visto il talento... ;)

      Elimina
  2. ihihhih la piccola Pizzi ci ha guadagnato! ottimo lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! ma hai visto che furbona??? ahahahah

      Elimina
  3. Forte la tua piccina.... e bravissima tu ad aver realizzato questo bellissimo astuccio!
    Complimenti Chiara!

    p.s. nooo..... tremende le parole di verifica!!! Noooo.... speriamo che riesca a commentare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dona!!

      ps. blogger è un po' strano io non ho messo nessuna restrizione ai commenti!!!

      Elimina
    2. No, Chiara... non è per la moderazione dei commenti... Ma per le due parole di verifica che sono a volte sono assurde....
      Potresti eliminarle ^__*

      Elimina
    3. non so come fare, le eliminerei volentieri perchè anche a me non piacciono!! ;)

      Elimina
  4. Facile ^___*
    Vai da design, impostazioni, commenti e spunta NO nella domanda "Mostra la verifica parole per i commenti?"
    Così potremo commentare più velocemente ^___*
    p.s.
    Ecco... vedi... avevo già sbagliato a scrivere ufff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dona! fatto!!!!
      ho dovuto ritornare alla vecchia interfaccia di blogger perchè su quella nuova non lo trovavo ma ora è tutto ok. prova!! ^__*

      Elimina
  5. .... si si... ce l'hai fatta! ^___*
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dell'aiuto prezioso!!! smack!!!

      Elimina
  6. Ma che carino !!
    very compliment

    Enjoy it
    Marihttp://bricieemicie.blogspot.it/

    RispondiElimina

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget