sabato 7 aprile 2012

le uova di pasqua

non mi sono mai piaciute le sorprese delle uova di pasqua: spesso troppo piccole per giocarci, scontate, inutili, assolutamente banali e così ho deciso che ai miei bimbi le uova le faccio io... ehm non come la gallina eh... ma così, carta e penna che c'è la ricettina:

prendi due bimbi dai gusti decisi, un paio di magliette e dei colori per stoffa.


poi prendi un paio di ovoni di plastica e ci metti le magliette ben confezionate, le biro per fare i tatoo e un paio di sacchetti mini di biscotti (non si vedono ma ci sono!!!) e li confezioni.


ok, la carta da pacchi non è compatibile con le uova, ma dà quel tono casereccio e perchè no anche un po' di sapore antico al tutto e.... i bambini sono curiosissimi!!!!
mi sto già gustando il momento!!!

7 commenti:

  1. Wow! Chissà come saranno felici, bravissima Chiara, ottima idea!
    Io a Saretta ho fatto un coniglietto in spugna per Pasqua, di quelli stile Tilda.
    Tantissimi auguri,
    Monica

    RispondiElimina
  2. Che ideona ....concordo con te che le sorprese sono sempre un pò deludenti !!!!!di sicuro così i tuoi bimbi saranno molto più contenti
    ciao e auguri

    RispondiElimina
  3. grazie a tutte e auguri di buona pasqua!!!

    RispondiElimina
  4. Stupende!!!!
    Complimenti Chiara... ottima idea!
    Tantissimi auguri di Buona Pasqua
    Dona

    RispondiElimina
  5. Brava, bravissima, sei una mamma perfetta, l'uovo personalizzato è sicuramente più utile e gradito.

    RispondiElimina

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget