sabato 23 novembre 2013

cuscino a forma di rosa

questa idea non è mia.
Già da qualche tempo l'avevo vista sul forum di cucito, su pinterest insomma non è nuova... ma vuoi che ho una passione sia per i cuscini che per le rose, non ho potuto resistere alla tentazione di provare a rifarlo ovviamente in stile pizzipazzi.

Allora ho iniziato ritagliando in varie misure su stoffa doppia i petali, i più piccoli hanno un diametro di 10 cm gli altri da 13 cm, il semicerchio costituirà la parte centrale del bocciolo.


 ho unito la stoffa cucendo la parte circolare del petalo. la base servirà aperta per inserire l'imbottitura.


 Poi chiudo il fondo con una cucitura semplice a vista, tanto rimarrà nascosta dopo la fase di assemblaggio.

Ripetiamo questi passaggi per tutti i petali, imbottiamo e chiudiamo la cucitura alla base.

 

Ora procediamo prendendo il semicerchio e lo arrotoliamo su se stesso fissandolo con dei punti nascosti sotto alla base.


Uno alla volta iniziamo a fissarci attorno tutti gli altri petali.




Ed ecco il risultato finale.


Non ho fatto una foto ma sul retro del lavoro ho rifinito con un cerchio della stessa stoffa per coprire le cuciture.

...Non può mancare il mio fido compagno di lavoro, nonchè responsabile qualità (assaggia stoffe e fili!!!) il mio micio Fumino, che in barba al disordine viene a dormire sul mio tavolo da lavoro.


E questo invece è un altro cuscino fatto anzichè in pile, in alcantara panna, ovviamente tessuto riciclato: sono scarti di tappezzeria.

2 commenti:

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Si è verificato un errore nel gadget