mercoledì 27 febbraio 2013

il salvadanaio

I bimbi crescono ed è giusto che imparino a gestire e risparmiare i loro soldini in autonomia (ovviamente sotto rigido controllo per ora) e così avevamo bisogno di un salvadanaio che fosse pratico, trasparente (per tenere d'occhio entrate e uscite) e soprattutto personalizzato e così....

Materiali:

Barattoli di vetro di recupero
una piccola fresa
cacciavite a taglio abbastanza grande
martello
una moneta





 Procedemus:

Partiamo incidendo con il cacciavite la sommità del tappo: questa sarà la sagoma che seguiremo per creare la fessura per la moneta

.

Poi prendiamo il cacciavite e aiutandoci con il martello andremo a creare un foro.

 

Poniamo il cacciavite a fianco del foro appena creato proseguendo sull'incisione (è più facile a farsi che a spiegarsi!!)


 Ed ecco come si presenta a lavoro terminato il nostro tappo.


 

Togliamo il tappo dal barattolo e lo giriamo. Con l'aiuto del martello andiamo ad appiattire le sporgenze per smussare eventuali parti taglienti.
 

 Ed ecco i salvadanai terminati.



Per i più arditi con una piccola fresa si può incidere il vetro e creare delle decorazioni, io ho inciso il nome dei bambini, ovviamente ognuno lo personalizza come meglio crede.




A presto e buon riciclo!!



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.