lunedì 14 ottobre 2013

una pressa per essicare i fiori - tutorial

I miei bimbi adorano raccogliere i fiori, ma purtroppo in vaso durano poco, e così quest'estate è nata l'idea di costruirci una pressa e ora vi mostro come l'abbiamo realizzata in maniera molto semplice:


abbiamo ritagliato del legno multistrato da 1 cm di spessore, del cartone spesso e un cartoncino (recuperati da scatole di uso quotidiano) nella misura di 16 x 20 cm. 
Li abbiamo poi forati tutti insieme con un trapano.


Dopo di che ho preparato i miei bulloni con il loro dado a farfalla.


 Ho infilato i quattro bulloni nei rispettivi fori del compensato multistrato, poi il cartone pesante, poi un foglio di cartoncino leggero, un paio di foglio di carta da cucina, i fiori, di nuovo carta da cucina, cartoncino leggero e carta assorbente e un nuovo strato di fiori, e così via chiudendo poi con cartoncino leggero, cartone pesante, compensato e serrando ben bene le farfalle.




Questo è la nostra pressa sandwich vista di lato.

Dopo una settimana di attesa il risultato è questo e i bimbi sono rimasti soddisfattissimi, ora non rimane che utilizzarli per un bel lavoretto... ma questa è un'altra storia.




Ovviamente nel periodo autunnale è bellissimo raccogliere le foglie e pressarle in questo modo e poi utilizzarle per fare dei collage o delle composizioni.

7 commenti:

  1. Come sempre hai idee geniali !!!!!!!!! e con i fiori essiccati chissà che bei quadretti......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per ora li essico e li metto da parte, quando ne avrò un po' faremo qualche lavoretto con i bimbi. :D

      Elimina
  2. Ma che bella idea, complimenti!

    RispondiElimina
  3. ottimo lavoro direi!!! nel mio periodo creativo (ora sono in stallo...) li ho realizzati anche io dei quadretti coi fiori e foglie ma a distanza di due anni si sono sbiaditi....qualcuno sa come non farli sbiadire? cmq è sempre un bel ricordo.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per i complimenti!! per quanto riguarda la tua domanda non saprei, li avevi messi sottovetro? penso che non debbano prendere aria. io avevo fatto seccare delle foglie e poi le avevo protette con un pellicola trasparente adesiva e si erano conservate bene... almeno fino all'arrivo del gatto...

      Elimina
  4. Idea favolosa...grazie per averla condivisa con noi ^_^

    RispondiElimina

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.