venerdì 4 gennaio 2013

allungare i pantaloni

I bambini crescono in fretta e spesso alcuni abiti sono ancora utilizzabili, ma troppo corti.
Mia mamma allungava tutti i nostri pantaloni in questo modo e siccome anche i miei bimbi crescono velocemente eccomi qua a ripetere la storia...

Dopo aver preso un paio di pantaloni
 Pratico un taglio a circa metà gamba (in questo modo l'aggiunta farà anche da toppa per le ginocchia)
 Misuro l'altezza del taglio, ricavando la metà della circonferenza della gamba del pantalone che dovrò andare ad aggiungere.
 Per allungare i pantaloni uso questo pile nero recuperato da una vecchia gonna.
Sul pile doppio riporto la misura della gamba ricavata prima e l'altezza di 12 cm (o di quanto si ha necessità di allungare il pantalone)
 Dopo aver unito la striscia per ricavare un anello, la applico dritto contro dritto fermandola con gli spilli, poi la cucio semplicemente.

 Applico quindi, fissando prima con gli spilli, la parte finale della gamba. Sempre mettendo dritto contro dritto,  questa volta dal rovescio dei pantaloni (quest'ultimo pezzo dei pantaloni era infatti più stretto rispetto al resto della gamba).
 Ed ecco il lavoro terminato.
 Per fissare la stoffa all'interno ho fatto uno zig zag, che è anche decorativo.
Nel prossimo post vi mostrerò come ho applicato delle tasche semplici.
A presto!!

8 commenti:

  1. Bravissima!! Anche io facevo lo stesso tanti anni fa con i pantaloni di mio figlio, ora mi cimento con le toppe per salvare i buchi nei jeans, sai, lui dice che fanno tendenza.............Un abbraccio Angela

    RispondiElimina
  2. Ottima idea...sei sempre molto pratica !!!!!!

    RispondiElimina
  3. OTTIMA IDEA!!
    Anche io ho la "piccola" che cresce, cresce e alcuni pantaloni (che tra l'altro le ho cucito io) stanno decisamente corti!!
    Provvedo a "rinnovarle" il guardaroba!!
    Grazie, Margherita

    RispondiElimina
  4. Ciao, sei molto brava nel riciclo, io faccio questo lavoro quando il capo ne vale veramente la pena, altrimento vendo e compro ai mercatini dell'usato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io se non ne vale la pena, li taglio e li uso come imbottitura per i cuscini. grazie di essere passata!!

      Elimina

Grazie per essere passata di qua!
“Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela ciascuno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee."
George Bernard Shaw

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.